Le immagini che l’impianto di videosorveglianza della tua azienda registra sono a tutti gli effetti un dato personale, anche se sono raccolte per ragioni di sicurezza del tuo patrimonio e anche se non le conservi: a dirlo è la Cassazione (sentenza 17440/2015).

Ma c’è di più: non solo le immagini registrate sono dati personali ma sono anche dati personali cosiddetti “particolari” e per il GDPR questa è una circostanza che rende il tema “videosorveglianza” ancora più delicato.

Il tema delle telecamere in azienda è molto discusso: se la criminalità costringe molti commercianti a dotarsi di telecamere per monitorare quanto accade nei locali del proprio negozio, è altrettanto vero che la legge prevede alcuni vincoli per un’installazione in regola.

Sono numerosi i casi, come quello accaduto a Sassuolo (MO), in cui il titolare di un bar è stato sanzionato per aver mal posizionato le telecamere all’interno del locale, violando la privacy dei lavoratori. Il datore di lavoro, quindi, per installare le telecamere dovrà compiere adempimenti specifici. In particolare, dovrà raggiungere un accordo sindacale o ottenere l’autorizzazione da parte della Direzione Territoriale del Lavoro, senza dimenticare le prescrizioni europee del GDPR.

Tutelare il proprio patrimonio aziendale, organizzare meglio la propria attività d’impresa, garantire la sicurezza personale dei lavoratori sono diritti del datore di lavoro ma per farlo conformemente alla legge, il Garante esige certi accorgimenti.

Tali adempimenti sono, ad esempio, la predisposizione dell’informativa privacy ai sensi dell’art. 13 del Regolamento 2016/679, l’esposizione del cartello “area videosorvegliata” e relative informazioni all’utenza, nominare “responsabili del trattamento” i tecnici che si occupano della manutenzione dell’impianto e così via.

Mettersi in regola non è complesso, è necessario procedere ad un’analisi della situazione aziendale, magari al fianco di esperti del settore, e redigere una check list degli adempimenti su cui lavorare. Scopri come fare, contattaci.